Food trend 2021, cosa (e come) mangeremo quest’anno

Dalla «ghostronomy», la diffusione delle cucine fantasma che producono cibo da asporto, alla dieta climatariana, ecco le 11 tendenze alimentari dell’anno appena iniziato

Tendenze o micro-rivoluzioni?

Ce lo chiediamo all’inizio di ogni anno: che cosa mangeremo nei prossimi mesi? Quali saranno le tendenze food globali? Di solito la risposta include ingredienti esotici (dall’okra al fagiolo mungo) e stranezze come i «vini in lattina», che per ora in Italia non hanno preso piede. Il 2020, però, ha talmente provato il settore della ristorazione in tutto il mondo e costretto la filiera alimentare a ripensarsi che i pronostici per il 2021 suonano un po’ meno leggeri del solito. Più che a dei semplici trend assomigliano a delle piccole rivoluzioni di sistema. Dalla «ghostronomy», la nascita cioè di cucine «fantasma» (ghost kitchen) che producono cibo per l’asporto senza avere posti a sedere, alla spesa fatta online direttamente dai siti delle aziende agricole, ecco cosa vedremo nei mesi a venire.

Fonte: eFood.it
Pagina visualizzata 245 volte